SCHEDA DI ADESIONE SU www.viamargutta.it


BANDO DI CONCORSO

FOOD ART PRIZE 2019

monogramma arte contemporanea

Premio fotografico

L’arte del cibo

Coltivato, allevato, raccolto, venduto, cucinato, impiattato, consumato…

I Vostri scatti saranno in grado di rivelare tutta la bellezza e l’importanza vitale degli alimenti?  

Dai tempi più remoti il cibo è sempre stato al centro dei pensieri, a volte de desideri e perfino venerato dall’uomo, fino ad essere rappresentato, con finalità magiche e propiziatorie. Dalle scene di caccia delle pitture rupestri alle antiche rappresentazioni di libagioni, dagli stupendi dipinti di banchetti rinascimentali, dove veniva riposta particolare accuratezza ed attenzione nella rappresentazione delle vettovaglie, simboli di potere e opulenza, fino a giungere alle più moderne nature morte dove frutta, cacciagione, pesci ed altri alimenti diventano protagonisti assoluti del primo piano, assurgendo a vere e proprie opere d’arte. Arcimboldo, i Carracci, fino ad arrivare al grandissimo Caravaggio… l’evoluzione di questo genere pittorico prosegue dall’età moderna fino ai giorni nostri.

Il cibo è storia, cultura, ma anche lavoro duro, convivialità, unione e gusto. Oggi vogliamo celebrare tutto ciò attraverso un punto di vista contemporaneo espresso attraverso una delle più eccezionali invenzioni della storia della tecnologia moderna: la fotografia.

Galleria monogramma arte contemporanea, in collaborazione con Associazione Culturale “Studio d’arte” di G. Morabito e del ristorante “Assaggia” di via Margutta 19, vuole portare l’attenzione sul ruolo fondamentale del cibo, frutto e motore della vita stessa, bandendo un premio fotografico dove questo elemento, in tutte le sue forme e fasi, fa da protagonista.

CRITERI TECNICI E NORME DI PARTECIPAZIONE

  • Il concorso è aperto a tutti i cittadini che abbiano raggiunto la maggiore età.
  • Possono partecipare sia fotografi professionisti che fotoamatori.
  • È consentita ogni tecnologia: reflex, pellicola, digitale, via smartphone, tablet… in B/N e colori.
  • il file deve essere in formato JPEG.
  • Formato base: cm 20.
  • Risoluzione: 300 dpi.
  • Ciascun partecipante potrà concorrere con un massimo di una fotografia.
  • L’invio delle fotografie potrà avvenire solo in formato elettronico attraverso caricamento link dal sito web: www.viamargutta.it, sezione PREMIO F.A.P.
  • I file inviati devono essere nominati nel modo seguente: NOME_COGNOME_TITOLO DELL’OPERA_N.01 . Insieme al file fotografico è richiesta una breve presentazione dell’opera.
  • Per avere accesso al concorso, oltre ad accettare i termini del bando e del regolamento, è obbligatorio compilare il MODULO DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO. Contestualmente all’invio delle fotografie, seguendo il modulo di upload di immagini, è richiesta una quota di partecipazione di €8 da versare attraverso PAYPAL tramite il sito www.viamargutta.it, sezione PREMIO F.A.P.
  • Fattore fondamentale per la valenza della partecipazione stessa al concorso è l’originalità della fotografia proposta e la sua attinenza al tema del concorso.
  • La fotografia deve essere originale e inedita. Non verranno accettate fotografie partecipanti o vincitrici di altri concorsi o premiazioni, sia nazionali che internazionali.
  • Le fotografie ritenute, per diversi motivi, inadeguate e/o non rispondenti al tema del concorso non verranno prese in considerazione dalla giuria ed escluse senza possibilità di ricorso.
  • Non sono ammesse immagini ritoccate, manipolate e fotomontaggi.
  • È da evitare assolutamente la presenza di marchi, loghi o altri segni distintivi di aziende o prodotti, pena l’esclusione dal concorso.
  • Eventuali persone riprese nello scatto dovranno rilasciare la liberatoria per l’uso della propria immagine. Attenendosi al D.Lgs. 196/2003, i partecipanti sollevano i promotori del concorso da ogni responsabilità connessa alla pubblicazione e/o utilizzo di tali fotografie.
  • Sono escluse: immagini volgari, oscene, offensive, discriminatorie.

GIURIA

La giuria è composta da specialisti dei settori storico artistico e gastronomico ed è composta da:

  • Giovanni Morabito: gallerista e proprietario di monogramma arte contemporanea.
  • Daniele Ciaccio: chef del ristorante Assaggia di via Margutta. 
  • Marco Ginoretti: artista eclettico e fotoamatore.
  • Carla Subrizi: professoressa, storica d’arte e direttrice della Fondazione artistica Baruchello di Roma.
  • Gabriele Simongini: professore all’Accademia di Belle Arti di Roma, saggista e critico d’arte del quotidiano Il Tempo.
  • Giuseppe Amorese: artista
  • Gianluca Morabito: giornalista

I membri della giuria valuteranno le opere concorrenti selezionando 15 finalisti dai quali verranno poi individuati i primi tre vincitori.

I parametri di selezione delle opere finaliste prevedono:

  • Creatività
  • Originalità
  • Qualità della fotografia
  • Aderenza al tema del concorso

PREMIAZIONE

  • Per ciascuno dei concorrenti vincitori è contemplato un solo premio.
  • Saranno selezionati 15 finalisti, le cui opere verranno stampate da monogramma per l’allestimento di una esposizione della durata di dieci giorni. Galleria monogramma provvederà anche alla realizzazione di cataloghi della mostra, con stampe a colori e presentazione dei fotografi e relative foto vincitrici.
  • A partire dal giorno dell’inaugurazione della mostra delle 15 opere classificate, le stesse verranno pubblicate, accompagnate da relativo nome dell’autore e dell’opera, sul sito web della galleria e su quelli istituzionali dei partner coinvolti e sui profili social della galleria dove il pubblico potrà votare la foto che preferisce. Il finalista che raggiungerà un più elevato numero di like vincerà un riconoscimento esclusivo per il FOOD ART PRIZE WEB SECTION.
  • Per il vincitore del F.A.P. WEB SECTION è previsto in premio un esclusivo Orologio Chronomargutta Modello monogramma a tiratura limitata.
  • Tra i 15 finalisti verranno selezionati dalla giuria tre classificati: Primo, secondo, terzo vincitore per i quali sono previste targhe di riconoscimento personalizzate.
  • A tutti i 15 i finalisti verrà rilasciato, il giorno dell’inaugurazione della mostra, un attestato di partecipazione al concorso.

SCADENZE

  • Il bando di concorso apre il giorno 2 maggio 2019.
  • Le adesioni con iscrizione e relativi file devono essere inviate entro e non oltre il 14 settembre 2019, ore 18.00.
  • Nei successivi trenta (30) giorni dalla scadenza dei termini di iscrizioni, i 15 finalisti selezionati verranno contatti dai promotori del concorso per email o numero di telefono stando alle informazioni rilasciate durante l’iscrizione al bando. Si richiede pertanto risposta alla comunicazione di vincita entro sette (7) giorni dalla ricevuta del messaggio. In mancanza di risposta entro i termini stabiliti e in caso di non rintracciabilità verrà automaticamente fatta decadere la nomina, facendo scalare la classifica.
  • La nomina dei tre concorrenti selezionati dalla giuria e del vincitore del F.A.P. WEB SECTION del Premio F.A.P 2019 avverrà attraverso le modalità messe in atto per i finalisti, cioè tramite email o telefono, nei termini della settimana precedente al giorno dell’inaugurazione della mostra delle quindici opere finaliste in data da definire.
  • La mancata veridicità o corrispondenza delle informazioni o nell’impossibilità di contattare gli interessati per qualsivoglia motivo. estraneo alla volontà della galleria, escluderà la vittoria del concorrente cedendo dunque, senza possibilità di ricorso, il posto al successivo in ordine della graduatoria stilata dalla giuria.

I concorrenti sono gli unici responsabili del rispetto della normativa sul copyright dei lavori messi in concorso, sollevando, al momento della firma e quindi di adesione della SCHEDA DI ADESIONE AL PREMIO F.A.P. e del REGOLAMENTO, i promotori e i partner coinvolti da ogni responsabilità al riguardo.

L’autore è l’unico responsabile del contenuto delle immagini, sollevando da ogni responsabilità gli organizzatori da ogni eventuale conseguenza e responsabilità di controversia relativa alla paternità delle immagini o qualunque altra conseguenza legata alle immagini partecipanti al concorso fotografico, inclusa la richiesta di danni morali e materiali.

Seguendo le indicazioni del D.Lgs. 196/2003, monogramma si assume pertanto il compito di rispettare la privacy dei dati personali dei concorrenti, non divulgandole a terzi e limitandone l’uso ai soli fini del concorso.

Nel rispetto della L. 633/1941, le fotografie partecipanti sono protette dal diritto d’autore; monogramma le userà solo per scopi promozionali del concorso e per portare a termine il Premio F.A.P.

Qualora la commissione non riterrà l’opera partecipante adeguata al concorso non restituirà la quota di partecipazione. Le decisioni della giuria sono pertanto insindacabili e inappellabili.

L’invio della domanda e la conseguente partecipazione al concorso comportano l’accettazione integrale del presente regolamento.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti:

premiofap@gmail.com

tel. +39 0632650297

www.viamargutta.it

www.monogramma.it

 

                     monogramma arte contemporanea

                    via Margutta 102 – 00187 Roma