Kyosho Sakakibara

Posted on

Dopo gli innumerevoli successi ottenuti in patria, il maestro Kyosho Sakakibara  espone per la prima volta in Italia scegliendo come location la galleria monogramma arte contemporanea di Roma

Nato ad Ise, in Giappone, l’artista inaugura la sua carriera nel 1975 con una mostra fotografica proprio nella sua città natale presso il Grand Shrine Act of God, a cui ne segue una allestita nel museo del sale a Tokyo.

Negli anni immediatamente successivi partecipa a numerose manifestazioni ed eventi in tutto il paese e nel 1981 propone i suoi lavori presso la galleria Odakyu a Tokyo.

Nel corso di 12 anni, dal 1994 al 2005, dal Castello di Matsumae a Hokkaido al Castello di Shuri ad Okinawa  espone disegni di 50 castelli in tutto il paese, oguni dei quali realizzato su carta tradizionale giapponese ed alla cui colorazione hanno contribuito più di 10000 persone. 50 di questi sono state selezionati per le immagini nazionali del Kojo, l’Esposizione Universale di Aichi.

Ha illustrato e scritto il più grande libro illustrato del mondo (2 m di larghezza, 3 m di altezza, 30 pagine) ed ha prodotto un puzzle di 2.000 pezzi che misura 108 m per l’evento di apertura di Ise Expressway.

Sempre nel 2018 allestisce una mostra personale Path of God al museo d’arte contemporanea di Ise

             

                        

 

        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *